Grazie a Mary (Mariangela Argiolas) e Max (Massimo Diana), ideatori anche dell’Associazione Uniti per Nuovi Orizzonti  – Radio Stella Marina – Nuovo progetto per rimettere al centro l’ascolto – Termolionline.it (quotidiano online molisano) – Mercoledì 15 luglio 2020 – articolo di Valentina Gentile. «SENZA TEMPO»: ora ‘La voce del buio’ si ascolta anche in radio. Un nuovo progetto per rimettere al centro l’ascolto e la lettura ad alta voce in favore di coloro che hanno difficoltà nella lettura (non vedenti, ipovedenti, dislessici). I protagonisti sono sempre loro, gli appassionati volontari del gruppo “La voce del buio”, che già abbiamo conosciuto grazie all’omonima piattaforma di audiolibri (www.lavocedelbuio.it) . Questa volta il mezzo per arrivare al cuore e alle orecchie degli ascoltatori è la radio, per la precisione la web-radio romana  Radio Stella Marina (streaming: https://www.radio.it/s/radiostellamarina ), diretta da Mary e Max, che da Lunedì 13 luglio 2020 ha iniziato a ospitare per due ore a settimana la trasmissione “SENZA TEMPO”. «Un programma per ribadire l’importanza dell’ascolto, in cui le emozioni sono da condividere» come lo ha definito l’ideatore e co-conduttore  (insieme alle voci da tutta Italia) Pietro La Barbera, «un programma che affianca la lettura espressiva di testi che abbracciano ogni genere alla buona musica che abbraccia ogni tempo, un programma condotto a più voci, particolari, intense, appassionate, con la voglia di raccontare; un programma per voci, anime e menti libere». La trasmissione radiofonica prevede l’alternarsi di dodici momenti di lettura e altrettanti brani musicali. La scelta del testo, in prosa o poesia, e della canzone da affiancargli per comunicare la medesima emozione, è a cura di ciascuno dei lettori volontari. Ogni Lunedì dunque, a partire dalle 21, sarà possibile ascoltare il nuovo format  radiofonico collegandosi al sito web di Radio Stella Marina ( www.radiostellamarina.it ), ma si può scegliere anche di prestare la propria voce (audiolibri caricati nella piattaforma www.lavocedelbuio.it ) aderendo all’iniziativa de “LA VOCE DEL BUIO” contattando il 338 9127408. Per suggerimenti e critiche rispetto al programma radiofonico, invece, è possibile inviare una e-mail all’indirizzo info@lavocedelbuio.it .