Un libro di breve durata che tratta dell’esperienza diretta su un corso, full immersion di tre giorni, a cui partecipa il protagonista Joe, manager deluso dalla vita e abbandonato dalla fidanzata. Il racconto spazia tra la terza e la prima persona, alternando dialoghi a riflessioni interiori, spesso accompagnati da flash back temporali che servono a descrivere il pensiero del protagonista circa la propria esperienza vissuta. Potremo definirlo l’ennesimo libro di auto – aiuto che spiega come le persone non siano ancora riuscite a raggiungere i propri obiettivi solo ed esclusivamente perché i loro limiti mentali non glielo hanno ancora consentito.