Esiste un’informale pragmatica della comunicazione organizzativa secondo cui l’impresa non può non comunicare, con tutti i comportamenti (comunicativi e non) che mette in atto al suo interno così come verso l’esterno. Lo scopo di questo libro è di esplicitare i dettami teorici di detta pragmatica.