Il libro racconta di… Max e Mizzy, protagonisti di un’avventura in bilico tra fantasia e realtà. È il 2012, l’anno delle Olimpiadi e Max non può rinunciare a un evento così importante. Insiste con i genitori, fino a quando la comparsa di un lontano zio inglese e il seguente invito in Gran Bretagna, non rendono attuabile il suo sogno. Per i ragazzi inizia così un tuffo nel mondo dello sport, dove entrano in contatto con i protagonisti più famosi di tutti i tempi e conoscono la storia delle Olimpiadi dall’antica Grecia a oggi.